fbpx
0883 480846 info@sedimurotravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
0883 480846 info@sedimurotravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Connessioni Celtiche tra Scozia e Irlanda in auto a noleggio da Edimburgo a Dublino | Scozia, Irlanda del Nord, Irlanda

0
Prezzo
Da€ 1,130
Prezzo
Da€ 1,130
Nome e Cognome*
Indirizzo email*
Il tuo messaggio*
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

50
15 giorni / 14 notti
Disponibilità: Dal 01/03/2022 al 31/12/2022
Aeroporti collegati
Edimburgo

Connessioni Celtiche tra Scozia e Irlanda in auto a noleggio da Edimburgo a Dublino

Parti per un viaggio in auto a noleggio per esplorare e vivere ogni luogo nella sua pienezza in totale libertà seguendo l’itinerario accuratamente studiato per riuscire a raggiungere comodamente punti panoramici, borghi, highlands e piccole realtà nascoste che vale assolutamente la pena scoprire e vedere, luoghi dunque, che solo con un auto a noleggio  possono diventare facilmente raggiungibili a chiunque.

Da aggiungere al prezzo tariffe noleggio auto

 

SCARICA QUI IL PROGRAMMA PER LE DATE E QUOTE

Cosa è incluso
  • 14 notti in camera doppia / matrimoniale in strutture prenotate anticipatamente
  • Camera con servizi privati
  • 14 colazioni irlandesi complete

Itinerario

1 GIORNO Benvenuti in Scozia
Dopo l’arrivo, recatevi in centro e fate il check-in presso il vostro in hotel. Passeggiate per il centro storico di Edimburgo con il suo castello e il giardino di Princess Street. Il castello di Edimburgo è stato una fortezza più di 3000 anni. Grazie alla sua posizione dominante, che si affaccia sulla capitale, alla sua grandezza e al suo significato storico, hanno reso il Castello di Edimburgo l’icona Scozzese a livello globale, parte del patrimonio dell’umanità facente parte delle zone storiche della città (Old and New Towns). Passeggiate lungo la Royal Mile e rilassatevi in uno dei bar o pub oppure visitate uno dei musei come la Galleria Nazionale o il Museo Nazionale di Scozia. Pernottamento: zona di Edimburgo

2 GIORNO St Andrews e Perth
Lasciate Edimburgo passando attraverso lo spettacolare Forth Road Bridge. Visitate il castello di Sant’Andrea, la residenza principale dei vescovi e degli arcivescovi di St. Andrews, luogo centrale della chiesa della Scozia Medievale. Saint Andrews è anche nota come casa del golf sin dal quindicesimo secolo. Proseguite verso Perth dove potete visitare il Palazzo di Scone che un tempo fu luogo di incoronazione dei Re di Scozia e ricopre un ruolo unico nella storia scozzese. E’ anche casa della celeberrima Pietra di Scone, conosciuta anche come Pietra del Destino. Il Palazzo è ritenuto un tesoro nazionale e considerato tesoro storico del regno di Scozia- Pernottamento: zona del Perthshire

3 GIORNO Highlands scozzesi
Oggi esplora le magnifiche Highlands scozzesi con loro bellissimo panorama. Prima di arrivare, fate una sosta alla Distilleria di Whisky Edradour, la più piccola in Scozia e non dimenticatevi di fare un assaggio. Datata al 1825, Edradour è unica tra le distillerie attive ancora oggi che segue la lavorazione manuale nella produzione di whisky a malto singolo. Questo pittoresco “villaggio modello” di Edradour, nascosto nel cuore del Perthsire, è intriso di una storia di intrighi per inspirare l’immaginazione. E, con l’impareggiabile impegno a mantenere un’autentica produzione su piccola scala, Edradour vanta in modo univoco oltre 25 espressioni distintive del Highland Single Malt Scotch Whisky con i loro meravigliosi caratteri e sapori. Questo pomeriggio, trascorrete del tempo a Inverness, la città principale delle Highlands e visitate il Mercato Vittoriano o Craig Patrick, sopra la città. Pernottamento: zona di Inverness

4 GIORNO L’Isola di Skye
Oggi vi aspetta una visita a Loch Ness in cerca del suo mostro e anche alle rovine del castello di Urquhart. Quest’ultimo vi mostrerà l’aspetto più drammatico delle Highlands. Scoprite 1.000 anni di tragedie, fate un’esperienza di vita medievale e godetevi la magnifica vista del Loch Ness, dalle rovine del castello più grande nelle Highlands. Le storie sul castello sono raccontate anche tramite una notevole collezione di artefatti lasciati dai residenti come copie storiche, tra le quali una completa e anche una replica di una catapulta. Viaggiate verso l’isola di Skye, la più grande tra le Isole Ebridi. Pernottamento: zona dell’isola di Skye

5 GIORNO Oban
Goditi la mattinata in questa bellissima isola, immergetevi nello scenario drammatico delle famose montagne Cuillin. Visitate il castello di Dunvegan, la fortezza del Clan di MacLeod per quasi 800 anni. In alternativa trascorrete un po’ di tempo a Portree, la capitale dell’isola. Continuate attraverso la storica valle Glen Coe, conosciuta anche come la “Valle delle lacrime”. La strada principale vi porterà verso bellissime montagne con canali profondi e cascate mozzafiato. Pernottamento: zona di Oban

6 GIORNO Glasgow
Guidate lungo la riva del lago Loch Lomond verso Glasgow. Il Loch Lomond è il più grande della Gran Bretagna e ospipta circa 38 isole. È uno dei laghi più famosi della Scozia ed è stato una grande fonte di ispirazione per molte poemi e canzoni. Trascorrerete il pomeriggio esplorando la città di Glasgow. Visitate la galleria d’arte Kelvingrove dove troverete 22 mostre a tema che esibiscono 8000 pezzi d’arte stupefacenti. La galleria d’arte e Museo di Kelvingrove è uno dei musei più famosi della Scozia, con mostre e collezioni notevoli anche a livello internazionale. Pernottamento: zona di Glasgow

7 GIORNO Benvenuti in Irlanda
Prendete il traghetto per raggiungere l’Irlanda del Nord. A seconda del vostro orario di arrivo, trascorrete la giornata visitando la città di Belfast. Visitate anche il museo del Titanic, situato nel cuore della città, che ricrea la storia della nave più famosa al mondo in una nuova ed iconica struttura di 6 piani situata nella zona storica dove fu costruito originariamente il Titanic. Il museo ha aperto ad aprile del 2012 per conciliare al centenario del suo lancio. Il tour inizia passando dal enorme atrio dove i visitatori sono circondati da quattro alee a forma di motoscafi. Proseguendo attraverso le 9 mostre con esibizioni interattive, scoprirete la vera storia del Titanic, dall’idea nata a Belfast nei primi del 900’ fino alla sua costruzione e lancio, fino al famoso viaggio inaugurale e successivo evento storico. Pernottamento: zona di Belfast

8 GIORNO Galway
Lasciate Belfast per dirigervi verso Galway questa mattina. Per strada, perché non visitate la distilleria di Locke, una delle distillerie di Whiskey più antiche al mondo per scoprire la sua produzione sin dal 1757. Scoprite come il whiskey irlandese veniva fatto in una parte del cortile sotto la produzione dei Lockes e la differenza di come viene fatto adesso a Kilbeggan seguendo la produzione tradizionale con un alambicco di 180 anni. Oggi la distilleria ospita un museo e da quando la distillazione è ricominciata nel 2007, i visitatori posso vivere l’esperienza di visitare una distilleria funzionante e gestita da un team di giovani ed entusiasti artigiani (ma anche qualche artigiano con esperienza) abili nel fare il whiskey irlandese seguendo metodi tradizionali. Continuate fino a Galway e trascorrere la vostra serata in città. Pernottamento: zona di Galway

9 GIORNO Connemara
Oggi scoprite la selvaggia zona del Connemara, senza dubbio la zona più romantica dell’Irlanda dove i suoi abitanti parlano ancora la lingua gaelica. Circondata da bellissimi rododendri, splendidamente nascosta tra montagne e laghi, si trova l’abbazia in stile gotico di Kylemore. Proseguite verso il Parco Nazionale del Connemara, situato ai piedi del monte Diamond, alto 727 metri. Il parco include 1,500 ettari di foresta, paludi, brughiere ed erica. Pernottamento: zona di Galway

10 GIORNO Clare / Kerry
Per raggiungere la contea di Kerry, passate attraverso la regione del Burren, spesso paragonata ad una paesaggio lunare per la mancanza di vegetazione. Arriverete presto presso le scogliere di Moher situate sull’oceano atlantico e al confine con il Burren. Le scogliere di Moher sono uno dei luoghi d’interesse più belli d’Irlanda e vantano una delle viste migliori dell’isola. Si alzano fino a 230 metri dal suolo e si estendono per 8 km. E’ possibile vedere le isole Aran sulla Baia di Galway e anche le colline del Connemara se il tempo lo permette. Pernottamento: zona di Killarney

11 GIORNO Ring of Kerry
Attraversate il ring of Kerry costeggiando la costa atlantica, questo è uno dei punti salienti del viaggio in Irlanda. La bellezza mozzafiato del paesaggio della penisola vi delizierà. Il clima mite della Corrente del Golfo contribuisce alla crescita di una flora sorprendente come gli alberi di palmo subtropicale. Pernottamento: zona di Killarney

12 GIORNO Kilkenny
Lasciate Killarney e viaggiate verso est, fermandovi a visitare la Rocca di Cashel, probabilmente uno dei luoghi più fotografati in Irlanda. La Rocca di Cashel domina la città di Cashel da un’altezza di 200 piedi. Una volta casa di re di Munster, San Patrick ha visitato la Fortezza nel 450 AC mentre Bruan Boru è stato il primo Re d’Irlanda ad essere incoronato lì nel decimo secolo. Trascorrete il pomeriggio a Kilkenny e visitate il Castello oppure la fabbrica della Smithwick’s. Il castello di Kilkenny è stato un luogo importante sin dalla sua costruzione da parte degli anglo normanni nel dodicesimo secolo; il castello è stato ristrutturato in tempi vittoriani e si trova su un terreno esteso, sede principale della famiglia Butler, le marchese e i duchi di Ormonde. La distilleria del palazzo vittoriano della Smithwich è stato trasformato in un museo che vi racconterà la storia della birra più antica d’Irlanda, vi insegnerà dell’arte della birra artigiana e infine avrete l’opportunità di assaggiare una perfetta pinta di birra. Pernottamento: zona di Kilkenny

13 GIORNO Wicklow
Sulla strada per Dublino, visita l’insediamento monastico di Glendalough nelle montagne di Wicklow. Il nome inglese Glendalough ha origine dall’irlandese “Gleann Dá Locha”, che si traduce come “La valle dei due laghi”. Fu qui che San Kevin, figlio del re di Leinster, fondò un monastero nel VI secolo. Da un semplice inizio il sito è diventato famoso come centro di apprendimento in tutta Europa. Rimasta in piedi per 600 anni, fu distrutta nel 1398. Gran parte di ciò che si vede oggi risale al 10-12 secolo. Una delle caratteristiche più interessanti è la bella torre rotonda alta 34 m. Una cattedrale, chiese di pietra e croci decorate sopravvissero anche se come rovine. Sentieri pedonali meravigliosamente panoramici portano i visitatori su un percorso circolare lungo i laghi dal parcheggio. Pernottamento: zona di Dublino

14 GIORNO Dublino
Scoprite tutto quello che Dublino ha da offrire. Vedrete che Dublino è divisa in due: la parte nord della città ha moltissime attrazioni come il GPO nella strada principale di Dublino, O’Connell Street. Nella parte sud invece si respira un area diversa con le piazze georgiane, porte colorate e il distretto dove fare compre di Grafton Street pieno di lussuosi negozi. Perché non visitate il Trinity College per ammirare il famoso Book of Kells oppure visitate la fabbrica della Guinness, una delle birreria più grandi in Europa per la produzione di birra Stout. Aperta nel 1904, la fabbrica era una piantina operativa per la fermentazione e conservazione della Guinness, oggi ospita una mostra dedicata alla storia della Guinness. I visitatori scopriranno il processo di creazione della Guinness, gli ingredienti, la sua produzione, il tempo richiesto e la passione. Alla fine del tour, potete provate la vostra pinta di birra presso il.
Pernottamento: zona di Dublino

15 GIORNO Dublino – Partenza
Recatevi presso l’aeroporto di Dublino per il volo di ritorno

Galleria fotografica